Speciale depilazione
Ceretta, crema o epilazione?

La depilazione è un argomento molto sentito, sia dalle donne che dagli uomini. Una peluria “selvaggia”, “invadente”, è una delle cose che mettono maggiormente in imbarazzo e a disagio. Esistono diverse tecniche per affrontare questa problematica e sono assai diverse fra loro, come anche i risultati che si ottengono. C'è chi utilizza la ceretta e chi preferisce le creme depilatorie, chi ancora decide di affidarsi all'epilazione laser o a luce pulsata. Ma quale fra tutti questi metodi è il migliore?

Abbiamo deciso di mettere a confronto tre tipi di depilazione che offrono soluzioni differenti: alcune più durature, altre meno, alcune del tutto indolori, altre forse un no



Crema depilatoria


La crema depilatoria è un prodotto dedicato alla depilazione che riscuote grande successo soprattutto in abito casalingo: è pratica, indolore, economica e si può utilizzare in qualsiasi momento, anche per un’emergenza.

La depilazione con la crema depilatoria è superficiale: il pelo viene eliminato dal punto di emersione sulla cute ed ha quindi il grande svantaggio di offrire risultati di durata assai breve.
Questo metodo viene apprezzato da molti soprattutto per un motivo: fra tutte le metodologie di depilazione, questa è la più indolore e non c’è necessità di utilizzare strumenti “pericolosi” come un rasoio.

Attenzione però: anche se sembra tutto così facile ed innocuo, anche la crema depilatoria presenta i suoi pericoli. Alla base del funzionamento della crema depilatoria ci sono degli acidi che indeboliscono la struttura della cheratina del pelo fino a farlo staccare. Queste sostanze sono molto aggressive, anche nei confronti della pelle: è infatti fondamentale attenersi alle istruzioni per quanto riguarda la stesura, la rimozione ed i tempi di posa soprattutto.

depilazione

• Pro della crema depilatoria: indolore, pratica, economica, pronta in qualsiasi momento
• Contro della crema depilatoria: aggressiva sulla pelle; controindicata per le pelli sensibili; risultati dalla durata estremamente breve


Ceretta


La ceretta è lo strumento più utilizzato in assoluto a livello professionale e non solo: esistono molte soluzioni da utilizzare anche a casa – con un certo impegno e sforzo.
Il principio che sta alla base della depilazione a mezzo ceretta ne garantisce la validità: i peli vengono rimossi dalla radice, garantendo quindi risultati perfetti e di lunga durata – fino a tre/quattro settimane.
Inoltre, la ceretta indebolisce i peli che, con il tempo, si riducono di numero e divengono più morbidi.
Il grosso deterrente nei confronti di questo metodo, per molti, è il dolore: effettivamente rimuovere i peli dalla radice può comportare un certo dolore – per alcuni è solo un leggero fastidio, per altri si rivela un’esperienza inaffrontabile!

Esistono comunque molti tipi di ceretta, a caldo o a freddo, alcuni più delicati di altri: basta informarsi dalla propria estetista di fiducia per trovare il tipo di ceretta che meglio si addice alle proprie esigenze. Inoltre è comunque sempre importante affidarsi a mani esperte che sanno come muoversi, per ottenere il risultato migliore con i minori inconvenienti.

• Pro della ceretta: grande durata garantita, soprattutto se effettuata ad arte da professionisti; con il tempo indebolisce e dirada i peli
• Contro della ceretta: può provocare leggeri fastidi/dolore, in base alla sopportazione di ognuno e della perizia di chi pratica gli strappi; quelle a caldo sono controindicate a chi soffre di fragilità capillare, varici e insufficienza venosa, in quanto il calore provoca una temporanea vasodilatazione

epilazione laser

Epilazione definitiva


Questa è l’ultima frontiera della depilazione, quella che garantisce il risultato che tutti cercano: basta peli, definitivamente!
Esistono due tipologie di trattamento, che sono l’epilazione laser e quella con luce pulsata.
Vediamo le caratteristiche di queste due metodologie di depilazione in modo che possiate avere tutte le informazioni necessarie per effettuare la scelta più adatta alle vostre esigenze.

I due metodi, laser e luce pulsata, hanno un funzionamento apparentemente simile: sfruttano entrambi un’energia luminosa che viene trasformata in energia termica – calore.
Quello che cambia fra i due metodi è la lunghezza d’onda utilizzata: il laser emette un unico tipo di luce, un’unica lunghezza d’onda che viene assorbita solo dalla melanina contenuta nel bulbo del pelo, mentre la luce pulsata contiene praticamente tutte le lunghezze d’onda, tra cui anche quella per l’epilazione, che vengono tagliate da dei filtri per selezionarne l’utilizzo.

Anche il procedimento di applicazione dei trattamenti è uguale. Si effettuano solo su pelle pulita e depilata: si lasciano crescere i peli per le quattro settimane che precedono la seduta e si rasano due giorni prima.

Durante la seduta si passa il manipolo sulla pelle – a seconda delle apparecchiature può essere necessario l’utilizzo di un gel – e, una volta finita la seduta, si stende una crema lenitiva.
Importante: sia in caso di trattamento con laser che di trattamento con luce pulsata, è sconsigliata l’esposizione al sole nelle quattro settimane successive.

Cercheremo di chiarire alcuni punti chiave attraverso le domande che vengono poste più frequentemente.

• Epilazione laser o con luce pulsata sono abbastanza delicati per le pelli sensibili e reattive?
La risposta è sì per entrambi, in quanto è sempre possibile variare e regolare l’intensità dell’energia utilizzata in base alle necessità.

• Quale delle due metodologie agisce più rapidamente?
Fra le due, il laser è più rapido, per il fatto che sfrutta un’unica lunghezza d’onda mirata ad agire sulla melanina del bulbo pilifero, che viene distrutto dal calore sviluppato. È per questo che più il pelo è scuro è grosso più il laser è efficacie.
La luce pulsata, invece, contenendo un fascio di lunghezze d’onda differenti in cui è contenuta anche quella per l’epilazione, non consente l’impiego di potenze elevate, perché la luce prodotta viene assorbita anche dalla pelle con il rischio di scottature.

• Quale metodologia offre risultati più a lungo termine?
Entrambi sono metodi di depilazione definitiva, cambia il numero di sedute necessario per arrivare a una epilazione totale: con il laser servono all’incirca otto sedute per le donne e dodici per gli uomini, con la luce pulsata quindici-venti per la donna, mentre sull’uomo non sempre si riesce a raggiungere la profondità dei bulbi e quindi a ottenere il risultato definitivo.

• Dal medico estetico, dall’estetista o a casa?
I dispositivi laser e a luce pulsata in dotazione al medico estetico sono più potenti e quindi efficaci di quelli in dotazione all’estetista; ma, in sostanza, cambia solo il fatto che i secondi richiederanno più sedute rispetto a quelle che si fanno dal medico estetico.
Per quanto riguarda i tanti dispositivi in commercio per l’utilizzo casalingo, dobbiamo dire che hanno potenze molto blande, per cui sono in grado di rallentare la crescita dei peli se usati con costanza, ma non possono essere considerati metodi di epilazione definitiva.

• C’è rischio di provocare macchie?
Se i trattamenti vengono eseguiti in maniera corretta e professionale e ci si attiene a semplici accortezze, non si corrono rischi di macchiare la pelle.
Fra il laser e la luce pulsata, il metodo più sicuro, forse, è il laser, in quanto, di qualsiasi tipo si tratti, va ad agire solo ed unicamente sulla melanina del bulbo pilifero, rispettando assolutamente tutti i tessuti circostanti.
La luce pulsata, che invece utilizza un fascio di luce che colpisce anche la pelle, potrebbe potenzialmente favorire la creazione di macchie: ma non è assolutamente la prassi quando si tratta di un trattamento eseguito da mani esperte e se, soprattutto, si rispetta alla lettera la regola che vuole che non ci si esponga al sole nelle settimane successive al trattamento – discorso che vale, peraltro, anche per il laser.


• Pro dell’epilazione laser e della luce pulsata: sono trattamenti praticamente definitivi
• Contro dell’epilazione laser e della luce pulsata: i costi delle sedute sono un po’ più alti rispetto alla media degli altri trattamenti di depilazione. Nel caso specifico del laser dobbiamo dire che non funziona bene sulla peluria leggera e sui peli molto chiari e non ci si deve esporre al sole nelle settimane successive al trattamento

Elimina anche tu definitivamente i peli superflui

Prenota un check-up gratuito

Prenota ora il tuo trattamento
Clicca per chiamare adesso
Chiama Fano
Chiama Pesaro
oppure Invia la richiesta per fissare un appuntamento ai centri Maya, verrai contattato dal centro più vicino.
Formula di acquisizione del consenso dell'interessato
Informativa Privacy ex art. 13 Reg. (UE) 2016/679
L'interessato acquisite le informazioni dal Titolare, presta il consenso per le finalità sotto riportate.

I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.