Taglio corto:
le orecchie e la nuca sono libere. Non richiede una cura particolare rispetto agli altri tagli, Per mantenere il Taglio fresco passare dal parrucchiere ogni 6-8 settimane. Perché dei capelli corti che ricrescono esigono un buon taglio di base!

Taglio a caschetto:
chiamato anche carré, è un taglio essenziale e intramontabile che si porta ad ogni età. Nella maggior parte dei casi arriva all’altezza del mento, o leggermente più in basso, ma sempre al di sopra delle spalle. E’ considerato un taglio corto. Esiste in numerose versioni differenti. Un taglio a caschetto può essere pieno, sfilato, liscio, riccio…

Taglio medio-lungo:
i capelli si fermano all’altezza delle spalle. Come il taglio a caschetto, si può trovare in diverse versioni: tutto dipende dalla natura dei capelli e dallo stile che vuoi avere. Con questo tipo di taglio prenditi cura delle punte, perché nel momento in cui fanno attrito contro le spalle, cominciano a formarsi le doppie punte. Dai loro la giusta idratazione e tagliale regolarmente.

Taglio scalato:
anche detto dégradé, diventa tale quando non è più pieno, vale a dire quando si toglie della materia all’interno del capello. Ciò permette di dare forma e volume alla chioma. Per lo stile, tutto dipende dal tipo di taglio scalato che sceglierai.

Taglio sfilato:
in questo caso si tratta di sfoltire la chioma. Ad esempio, se una cliente desidera avere le punte più sottili, si sfila. La quantità di capelli che viene sfilata non è predefinita. Questa tecnica è spesso usata quando si tratta di dare volume ad una chioma. Si sfilano invece raramente (o comunque molto poco) i capelli fini, per non togliere consistenza alla capigliatura.

Taglio pieno:
significa semplicemente che tutti i lati della tua pettinatura sono uguali. Se il taglio non è pieno, è per forza scalato. Un taglio pieno dà un’impressione di spessore, ma bisogna che il capello sia sufficientemente «leggero» per non avere una chioma piatta e pesante e piatta.

Frangia e ciuffo:
la prima è simmetrica, e copre la fronte con una lunghezza variabile. Il secondo è generalmente più lungo e asimmetrico, e copre in diagonale solo una parte della fronte.

Ti aspettiamo nei Saloni Maya per scegliere il Taglio adatto alle tue esigenze e stile.

Taglio
Hair Style

20 € 24 €
Da Maya Club, per evitare ogni incomprensione, i parrucchieri lavorano molto con le foto e immagini. In tal modo puoi al tempo stesso esprimere concretamente i tuoi desideri e dare indicazioni chiare al tuo Hair Stylist, che saprà così quale tecnica scegliere per soddisfarti. Conosciamo insieme alcuni termini di base!
Hai bisogno di aiuto?
Clicca per chiamare adesso Chiama Fano
Chiama Pesaro
oppure
Prenota

Taglio corto:
le orecchie e la nuca sono libere. Non richiede una cura particolare rispetto agli altri tagli, Per mantenere il Taglio fresco passare dal parrucchiere ogni 6-8 settimane. Perché dei capelli corti che ricrescono esigono un buon taglio di base!

Taglio a caschetto:
chiamato anche carré, è un taglio essenziale e intramontabile che si porta ad ogni età. Nella maggior parte dei casi arriva all’altezza del mento, o leggermente più in basso, ma sempre al di sopra delle spalle. E’ considerato un taglio corto. Esiste in numerose versioni differenti. Un taglio a caschetto può essere pieno, sfilato, liscio, riccio…

Taglio medio-lungo:
i capelli si fermano all’altezza delle spalle. Come il taglio a caschetto, si può trovare in diverse versioni: tutto dipende dalla natura dei capelli e dallo stile che vuoi avere. Con questo tipo di taglio prenditi cura delle punte, perché nel momento in cui fanno attrito contro le spalle, cominciano a formarsi le doppie punte. Dai loro la giusta idratazione e tagliale regolarmente.

Taglio scalato:
anche detto dégradé, diventa tale quando non è più pieno, vale a dire quando si toglie della materia all’interno del capello. Ciò permette di dare forma e volume alla chioma. Per lo stile, tutto dipende dal tipo di taglio scalato che sceglierai.

Taglio sfilato:
in questo caso si tratta di sfoltire la chioma. Ad esempio, se una cliente desidera avere le punte più sottili, si sfila. La quantità di capelli che viene sfilata non è predefinita. Questa tecnica è spesso usata quando si tratta di dare volume ad una chioma. Si sfilano invece raramente (o comunque molto poco) i capelli fini, per non togliere consistenza alla capigliatura.

Taglio pieno:
significa semplicemente che tutti i lati della tua pettinatura sono uguali. Se il taglio non è pieno, è per forza scalato. Un taglio pieno dà un’impressione di spessore, ma bisogna che il capello sia sufficientemente «leggero» per non avere una chioma piatta e pesante e piatta.

Frangia e ciuffo:
la prima è simmetrica, e copre la fronte con una lunghezza variabile. Il secondo è generalmente più lungo e asimmetrico, e copre in diagonale solo una parte della fronte.

Ti aspettiamo nei Saloni Maya per scegliere il Taglio adatto alle tue esigenze e stile.

Richiesta prenotazione
Ti interessa questo trattamento ma vuoi delle informazioni più dettagliate oppure vuoi prenotare ? Contattaci adesso senza impegno.
Formula di acquisizione del consenso dell'interessato
Informativa Privacy ex art. 13 Reg. (UE) 2016/679
L'interessato acquisite le informazioni dal Titolare, presta il consenso per le finalità sotto riportate.

I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.
     
Prenota ora il tuo trattamento
Clicca per chiamare adesso
Chiama Fano
Chiama Pesaro
oppure Invia la richiesta per fissare un appuntamento ai centri Maya, verrai contattato dal centro più vicino.
Formula di acquisizione del consenso dell'interessato
Informativa Privacy ex art. 13 Reg. (UE) 2016/679
L'interessato acquisite le informazioni dal Titolare, presta il consenso per le finalità sotto riportate.

I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.